venerdì 11 ottobre 2013

RADIO MEHR


Seguendo le indicazioni date da Roberto Scaglione durante l'ottima trasmissione Studio DX, che ascolto sempre con piacere sulle frequenze domenicali di AWR sui 9790 khz (in attesa dell'annunciato ritorno per il palinsesto invernale a partire dal 27 ottobre sui 9610 khz), e soprattutto leggendo il post di Andrea Lawendel pubblicato sul suo blog Radiopassioni il 28 settembre scorso, questo pomeriggio mi sono imbattuto "per caso" sull'emittente oggetto di questo post, Radio Mehr, che trasmette il venerdì dalle 16:30 alle 17:00 UTC sui 15680 khz, ed in replica il lunedì. Sono registrati solamente i primi dieci minuti circa di trasmissione. Appena pochi secondi dopo aver terminato la registrazione, e fino alla fine della trasmissione stessa, è partita una qualche forma di jamming elettronico che pur disturbando l'ascolto non ne ha fatto perdere l'intelligibilità. Queste manovre classiche di contrasto non si sono fatte ovviamente attendere. Per quanto riguarda il sito di trasmissione, sia il database AOKI che EIBI danno come origine la Francia senza specificarne la località, mentre Dan Ferguson, sul suo file Combined, che pazientemente aggiorna ogni giorno (grazie!) indica come sito Issoudun. Andrea Lawendel sul suo post ipotizza una origine più orientale, ovvero il Tadjikistan. L'orientamento della mia antenna loop ALA 1530 (E/W) durante questo filmato avvalora quest'ultima ipotesi, perché una successiva rotazione di 90°, quindi con un orientamento N/S, faceva perdere qualità al segnale.


In ogni caso, e come al solito, buon ascolti.
Roberto Biagiotti  I0002SWL - I73/PG/90

QTH Gualdo Tadino - PG - Italy
Locator JN63JF
43 13 48 N 12 46 40 E
Receivers: ICOM IC-R71E - KENWOOD R-5000 - AFEDRI SDR - ELAD FDM S1 - FunCUBE dongle PRO+Antenne: DIPOLO SAGANT MT 240X - ALA 1530 - pa0rdt Mini Whip

Nessun commento:

Posta un commento